Partnership con Confindustria Imperia per « L’Italie à Table »

Nizza (13 marzo 2019), la Camera di Commercio di Nizza dichiara con piacere di aver stretto una partnership con Confindustria Imperia, con la quale lavora a stretto contatto da anni, nell’ambito della manifestazione « L’Italie à table ». Il seguente accordo permetterà di promuovere i prodotti agro-alimentari ed enologici liguri nella Costa Azzurra sviluppandone quindi i tassi di vendita. 

Le aziende del Ponente Ligure costituiscono un’importante risorsa agro-alimentare in Francia per via della loro posizione strategica di vicinanza al mercato francese. Il Direttore Generale della Camera Agostino Pesce si dice soddisfatto ed eccitato all’idea di lavorare con quest’importante istituzione economico-industriale ligure per sviluppare al meglio le opportunità che un evento come la quindicesima edizione de « L’Italie à table » porta all’enogastronomia italiana in termini di promozione e di vendita.

La Camera di Commercio Italiana di Nizza è infatti un socio importante: questo accordo esemplifica la loro dedizione nel mantenere forti le relazioni franco-italiane, soprattutto tramite eventi di questo tipo*. Confindustria Imperia è conosciuta per i suoi intraprendenti piani di internazionalizzazione avendo stipulato iniziative di promozione internazionale coinvolgendo oltre 1500 imprese e 3260 B2B*. Un altro importante progetto di sviluppo a cui partecipa Confindustria Imperia è proprio il Forum Economico Italo-Francese con 11 proposte operative per rilanciare il progetto europeo e le strategie di crescita e collaborazione economica tra Francia e Italia.

 image.png

Informazioni su « L’Italie à table » 

« L’Italie à table »è l’evento dell’enogastronomia italiana più importante della Costa Azzurra. L’evento è cresciuto fortemente dall’anno di nascita nel 2005 attirando sempre più espositori che si dichiarano interessati all’evento . L’edizione 2019 vedrà appuntamento dal 7 al 10 giugno 2019 sulla PROMENADE DES ANGLAIS a Nizza.

 

*Dati disponibili su  Risultati per le imprese 2018 in Da leggere àPrimo piano àPrimo Piano 2019 àAllegato