Retrospettiva: L'Italie à Table a Nizza 2019

Anche quest'anno L'Italie à Table si è resa nuovamente sulla Promenade des Anglais con i circa 40 espositori arrivati direttamente dall'Italia che hanno portato con sé i migliori prodotti gastronomici.

 

Ad ogni parte della Penisola, tra il 7 e il 10 giugno 2019 gli espositori hanno offerto al pubblico un'ampia varietà di prodotti authentici dolci e salati, dando l'opportunità di gustare le specialità italiane che tutti adorano!

Dolly&Bijoux : Vetro di Murano

Il Cacio com'era Le Fabbrie

Nell'arco di questi quattro giorni abbiamo accolto tantissimi visitatori curiosi di scoprire o riscoprire la cucina italiana in tutto il suo splendore. Molti di loro hanno partecipato alle numerose animazioni preparate dalla Camera di Commercio Italiana, una su tutte quella realizzata da M.Michele Jocaille durante la quale lo chef ha presentato la sua favolosa ricetta dei fiori di zucca fritti ai 13 sapori del Comté de Nice. Ma non solo... Veneto Eccellenze ha svelato la sfiziosa ricetta per cucinare il risotto al Prosecco. Non è potuta mancare neppure la sorprendente Commedia dell'Arte di Nizza che ha commosso tutti gli spettacoli.

Commedia dell'Arte di Nizza

Michel Jocaille e i suoi fiori di zucca

Veneto Eccellenze e il risotto al Prosecco

Oltre alle animazioni organizzate per i visitatori sul salone, grazie all'iniziativa parallela L'Italie à Table dans les cantines, i più piccoli hanno avuto la gioia di ammirare i loro disegni esposti allo stand della Camera di Commercio per tutta la durata dell'evento. Questo grazie alla partecipazione al gioco concorso che ha premiato il disegno più bello con tema l'Italia, realizzato presso le scuole della Métropole de Nice, con in pallo un centinaio di premi da aggiudicarsi. I giovani allievi delle scuole di Nizza hanno visitato il laboratorio Saveurs et Santé del nutrizionista Thibault Allo, dove hanno osservato come si prepara un pasto sano e si sono divertiti grazie all'animazione di Simone Pasqua, che ha intrattenuto i bambini con le sue dimostrazioni di pizza acrobatica, coinvolgendo i piccoli partecipanti rimasti a bocca aperta. Gerardo Mansi, Maître Restaurateur de l'Auberge de Théo, ha cucinato di fronte ai piccoli ospiti il risotto italiano al pomodoro e infine non è mancato dell'ulteriore divertimento grazie alla rappresentazione della Commedia dell'Arte di Nizza.

Thibault Allo "Saveurs et Santé" per i bambini delle scuole di Nizza

Venerdì 7 giugno 2019 ci ha onorato della sua presenza Christian Estrosi, Sindaco di Nizza, in visita ufficiale sul salone. La stessa sera, nell'ambito de L'Italie à Table dans les cantines, si sono recati al salone Jean-Marc Giaume, Vice Sindaco di Nizza e assessore all'educazione e Laurence Navalesi, consigliere comunale delagata alle relazione transfrontaliere. In tale occasione è avvenuta l'estrazione dei 100 vincitori del concorso di disegno riservato ai bambini delle scuole di Nizza.

I vinciatori del Super Tirage au sort

Nel corso dell'inaugurazione ufficiale del salone sabato 8 giugno 2019, sono stati presenti Patrizia Dalmasso, Presidente della CCitalienne, Gérard-Louis Bosio, il primo Vice Presidente della CCItaliana, Agostino Pesce, Direttore della CCItaliana, Raffaele De Benedictis, il Console Generale d'Italia, Eric Ciotti, Deputato delle Alpi Marittime, Rudy Salles, Vice Sindaco di Nizza delegato al Turismo, Congressi e Relazioni Internazionali e Noemi Signorile, Campionessa di Francia di pallavolo femminile del RCCannes.

Inaugurazione Ufficiale del salone

Département 06: partner del salone

Riccardo Marchesi, mister della squadra del RCCannes, in visita sul salone (Vini: Poderi Roccanera)

L'Azienda Agricola Sabatini, che ha partecipato dall'inizio a tutte le edizioni de L'Italie à Table è stata premiata come "Il veterano de L'Italie à Table". L'Azienda Esperienze Profumate ha ricevuto invece il premio della "Prima esportazione in Francia".

Vi lasciamo apprezzare le foto ma non dimenticate, ci ritroviamo l'anno prossimo per ancora più sapori!

Grazie Nizza e all'anno prossimo!