Patrizia Dalmasso rieletta Presidente della CCIENizza

dalmasso

In data 20 marzo 2015, presso le sale dell’Edhec Business School (393, Promenade des Anglais BP3116 06202 Nice Cedex 3 – France) si è svolto il rinnovo del Consiglio di Amministrazione della Camera di Commercio Italiana di Nizza, Sophia Antipolis, Costa Azzurra.

Con votazione palese e unanime, la Presidente Patrizia Dalmasso – in carica dal 2012 – è stata riconfermata per un secondo mandato triennale.

Sono stati rinnovati anche gli altri organi camerali, ossia il Comitato Esecutivo ed il Consiglio di Amministrazione.
Tra questi spiccano rappresentanti del mondo associativo italiano (Confartigianato, Confindustria e CNA) e di enti francesi (Metropole Nice Cote d’Azur, Chambre de Métiers, Nice LTC, Foire de Monaco), nonché i rappresentanti di grandi aziende dei nostri due Paesi: da Inalpi al Gruppo Leclerc, da Saclà a Luxottica, dalla Ulivieri Ricambi alla UBI Banca.
Tutti insieme per un’unica missione:  favorire e sviluppare le relazioni economiche e culturali tra la Francia e l’Italia, con particolare riguardo alla Costa Azzurra, per la quale il nostro Paese rappresenta il principale partner commerciale.

In allegato la nuova configurazione: Comitato Esecutivo 1. Gerard Louis Bosio – già I Vicepresidente 2. Angelo Matellini – Tesoriere 3. Ambrogio Invernizzi – Presidente Inalpi 4. Patrick Tarony – Promotore Immobiliare 5. Enea Loreti – Presidente Onorario

Consiglio di Amministrazione

1. Pierre Albuixech  - Direttore Nice LTC
2. Stella Carton - Direttrice finanziaria Luxottica France
3. Mattia Casella - PDG Si Informatique
4. Maurice Cohen - PDG Monaco Communication
5. Cinzia Corbetta - Architetto e blogger
6. Annie Courtade - PDG Lecasud / Leclerc
7. Andrea Depetris - Consulente
8. Dominique Estrosi - Rappresentante Metropole Nice CA
9. Massimo Felici - Psicologo
10. Jean Jacques Isoard - Presidente della CCIE di Marsiglia
11. Jean Pierre Galvez - Presidente della Chambre de Métiers
12. Mirella Liuzzo - DG Inas Cisl
13. Francesco Morabito - Rappresentante Confindustria Imperia
14. Maria Luisa Orengo - DG UBI Banca Nice CA
15. Michele Palmieri - Direttore Comunicazione MP
16. Marco Rolfo - Rappresentante Confartigianato Cuneo
17. Pier Angelo Serra - DG Saclà France
18. Riccardo Ulivieri  -  Presidente di Ulivieri Ricambi

   

Da Nizza a Milano in bus con la CME

CME – Compagnie Monegasque d’Excursion fa il suo ingresso fra i soci della Camera di Commercio Italiana. CME È una società che opera nel settore del trasporto persone su gomma. È specializzata nel noleggio autobus con conducente ed è titolare di una linea di autobus che collega la città di Nizza e il Principato di Monaco con la città di Milano. Si tratta, per Monaco, della prima autorizzazione rilasciata per un servizio internazionale di linea con autobus.

CME offre servizi di trasporto « Taylormde ». Qualunque sia l’esigenza del cliente, la società mette a disposizione la propria professionalità ed esperienza per venir incontro alle esigenze del cliente, che sia un privato, un’agenzia e o un’ente. Il personale viaggiante e il parco autobus di CME sono adeguati a qualunque tipo di viaggio:

  • transferts da e per aereoporti, stazioni ferroviarie, hotel, ristoranti
  • trasporto scolastico
  • trasporto sportivo,
  • trasporto per aziende e o associazioni.

Siamo a disposizione del cliente 24h/24, 365 giorni all’anno.

Perchè la mobilità non si ferma mai! A Monaco et où vous voulez…

 

Gerardo Mansi ottiene il titolo di Maître Restaurateur

Gerardo Mansi, titolare e cuoco del ristorante italiano La Baie di Amalfi (9, rue Gustave Deloye-06000 Nice) ha conseguito il titolo di « Maître Restaurateur ». Tale onorificenza, istituita dal Ministero francese del Commercio e dell’Artigianato per decreto del 14 settembre 2007, certifica le competenze culinarie e la genuinità della cucina, interamente fatta in casa grazie all’utilizzo di prodotti freschi e di qualità.

La Baie d’Amalfi vanta già numerosi riconoscimenti, tra i quali la prestigiosa certificazione Ospitalità Italiana, conferitagli dalla Camera di Commercio Italiana di Nizza.
Promossa da Unioncamere , in collaborazione con la F.I.P.E.- Federazione Italiana degli Stabilimenti Pubblici- e l’IS.NA.R.T.- Istituto Nazionale delle Ricerche Turistiche- la certificazione « Ospitalità Italiana » valorizza e certifica i ristoranti ambasciatori del vero Made in Italy all’estero.

La cerimonia di conferimento del titolo di Maître Restaurateur avrà luogo lunedì 19 gennaio 2015 alle ore 17.00 e terminerà con un aperitivo a buffet.
L’evento  si realizzerà sotto il patrocinio di:
•    Il Comune di Nizza, rappresentato dal Deputato Sindaco e Presidente della Métropole Nice Côte d’Azur Christian ESTROSI
•    La CCI Nice Côte d’Azur, rappresentata dal suo Presidente M. Bernard KLEYNHOFF
•    L’associazione francese dei Maestri Ristoratori
•    Il Consolato Generale Italiano a Nizza, Serena LIPPI e il Direttore Generale della CCIE Nizza, Agostino PESCE.

Monaco Communication, NLTC, Inalpi e Conf. Imperia nel CDA della CCI

Il cda della Camera di Commercio Italiana di Nizza si arricchisce di quattro nuovi ingressi: Monaco Communication, Nice Lawn Tennis Club, INALPI e  Confindustria Imperia, nelle persone di Maurice Cohen, Pierre Albuixech, Ambrogio Invernizzi e Francesco Morabito.

La Camera di Commercio Italiana di Nizza accoglie quattro importanti figure del panorama economico transfrontaliero, che grazie alla loro professionalità contribuiranno al piano di azione dei prossimi anni. Sono Maurice COHEN, Presidente di Monaco Communication, Pierre ALBUIXECH, Direttore del Nice Lawn Tennis Club, Ambrogio INVERNIZZI, Presidente di INALPI, e Francesco MORABITO, di Confindustria Imperia, i quattro nuovi membri del cda della CCIEE Nizza, di recente nomina.

Tra i nuovi nomi, anche Stella CARTON, nuova Direttrice di Luxottica France, che succede a Enrico Negrini.

Confermati Dominique ESTROSI SASSONNE, Vice Presidente della Metropôle Nice Côte d’Azur, Anny COURTADE, Presidente della Centrale d’acquisto Lecasud – Gruppo Leclerc, e Pierangelo SERRA, Direttore di Sacla France.

Attraverso l’incentivo e la valorizzazione delle relazioni economiche e commerciali, la Camera di Commercio Italiana di Nizza opera dal 1997 come promotore e facilitatore delle connessioni fra i due Paesi. Secondo gli ultimi dati delle Dogane francesi (maggio 2014), l’Italia rappresenta il terzo partner commerciale della Francia, dopo Germania e Belgio, e sale al primo posto nei rapporti commerciali con la regione PACA.